16 May Giornata romantica tra le vigne: Cantina Carapace

Curiosi di scoprire una cantina originale?

Conoscete l’architetto Arnaldo Pomodoro?
Amate i vini delle famose tenute Lunelli?

Cercate una degustazione originale?

Il Carapace di Arnaldo Pomodoro è nato dal sogno della famiglia Lunelli di vedere realizzata una cantina che fosse uno scrigno per il vino

 

Il Carapace riesce perfettamente a integrarsi con le colline e i vigneti che ha intorno creando la dolcezza e il benessere che ogni visitatore risente soggiornando nella regione umbra. La forma voluta da Arnaldo Pomodoro ricorda la tartaruga, simbolo di stabilità e longevità che, con il suo carapace rappresenta l’unione tra terra e cielo. La tenuta può vantarsi oggi di essere la prima scultura al mondo in cui sia possibile vivere e lavorare, un luogo in cui arte e natura, scultura e vino dialogano sottolineando l’eccezionalità sia del contenente sia del contenuto. Una cantina che non regala una semplice degustazione ma una vera e propria emozione ed esperienza da degustare. Il calice di vino diventa unico all’interno della scultura ed ogni visitatore si sente protagonista di un’incredibile opera d’arte.

TENUTA CASTELBUONO – CARAPACE

Affascinati dall’Umbria e da un vino di potenza e longevità straordinarie quale il Sagrantino, la famiglia Lunelli acquisì la Tenuta Castelbuono nel 2001. Gli sforzi si concentrarono inizialmente sui vigneti, ora convertiti al biologico, con nuovi impianti e la valorizzazione di quelli esistenti tramite un articolato progetto di selezione dei cloni. La famiglia Lunali ha deciso di aprire una nuova cantina e dopo la collaborazione con Arnaldo Pomodoro nel giugno 2012 viene inaugurato Il “Carapace”, aperto al pubblico per visite e degustazioni.

Tra i migliori da degustare:

CARAPACE – Montefalco Sagrantino D.O.C.GQuesto vino sorprende per la sua morbidezza, frutto del sapiente lavoro nel vigneto e del prolungato affinamento in grandi botti di legno. More, mirtillo, note di ciliegia sotto spirito, carruba, petali di rosa e liquirizia. Un vino di rara finezza, eleganza e gentilezza.

LAMPANTE – Montefalco Rosso Riserva D.O.CDalle migliori selezioni di uve del vigneto “Le Fonti” di Bevagna, nasce la prima edizione del Montefalco Riserva. Un vino di grande struttura ed eleganza il cui lungo affinamento avviene nel cuore del Carapace. Sensazioni di violetta di bosco, ciliegie sotto spirito, dolce speziatura e sfumature balsamiche su fondo minerale di grafite.

ZIGGURAT – Montefalco Ross D.O.CSintesi della potenza del Sagrantino e dell’eleganza del Sangiovese, il Montefalco Rosso della Tenuta Castelbuono esprime il fascino del nostro territorio. Al naso colpisce subito per l’eleganza e la complessità degli aromi aperti di ciliegia e marasca, chiodi di garofano per finire in essenze balsamiche.